Come Pulire il Tender | Hinelson Academy

Altri episodi:
00:09:12

Come Pulire la Coperta...

00:03:42

Come Pulire il Tender...

00:04:26

Come Pulire il Teak...

00:05:25

Come Pulire la Coperta...

00:03:34

Come pulire il Winch...

00:06:04

HiNelson Academy – Manutenzione Gommone

Benvenuti al nostro quarta puntata di HiNelson Academy, il tutorial dal titolo “Come Pulire il Tender” in cui prepareremo un tender all’invernaggio o allo stivaggio. Pulizia e tecnica per dinghy Med Easy Tender da 240cm in PVC e pagliolato rimovibile in alluminio.

Nel caso specifico questo tender è in acqua ininterrottamente da un anno e quindi cirripedi, alghe ed altri organismi marini costituiscono una bell’ostacolo alla sua pulizia.

Sconto 5% inserendo il codice “HNTUBE10” su più di 16.000 prodotti in HiNelson e non dimenticare di ISCRIVERTI al Canale Youtube per ricevere l’avviso del prossimo video online!

Med Easy Tender

La pulizia del tender è sempre bene effettuarla quando si ha intenzione di lasciare il gommone a terra anche per poche settimane. Rimuovere i organismi dall’interno e dall’esterno è di fondamentale importanza data la natura tagliente degli stessi.

Nel caso in cui tu non sia sicuro delle condizioni in cui operare è sempre bene CHIAMARE uno specialista anche solo per un consiglio.

Cosa Usare per pulire il Tender

Per questa operazione di sostituzione necessitiamo come sempre di un bel paio di guanti in lattice data la possibilità di ferirsi e infettarsi con i micro organismi marini.

La nostra fida Valigetta Attrezzi

Spugna tipo Star Brite

Spugna Abrasiva

Panno Assorbente

Prodotto Detergente

Spatola punte arrotondate

Controlla il manuale per sapere se il tuo tender è in Neoprene o in PVC!

Come procedere

In primis porta il tender dove puoi alarlo comodamente. Per prevenire danni alla schiena è sempre un bene essere in due per ridurre la fatica.

Rimuovi tutti gli oggetti liberi prima dell’alaggio quali parabordi, ancorotto e cime varie.

pulire il tender, prodotti e accessori per il gommone

Fissa il Tender sia a prua che a poppa e ormeggialo all’inglese per mantenerlo parallelo alla banchina. Facendo così faciliterai l’operazione di sbarco del fuoribordo ove presente.

manutenzione del gommone

Ala il tender e posizionalo in un luogo in cui poter lavorare agevolmente. In questo video usiamo l’idropulitrice per dare una prima passata al tender. Non è uno strumento indispensabile ma è molto utile e semplifica di molto il lavoro di pulizia. Ma attento a NON passare troppo vicino alle giunture dei tubolari o della chiglia dato che con l’alta pressione dell’acqua potrebbero scollarsi.

idropulitrice per gommone

Una volta tolto più sporco possibile procediamo alla rimozione delle incrostazioni utilizzando una spatola.

pulizia del tender

Sciacquiamo di nuovo il gommone per rimuovere tutti i resti degli organismi e cominciamo ad applicare il prodotto detergente.  Parti dal basso e procedi verso l’alto trattando una piccola parte di PVC per volta per ottimizzare la pulizia dei tubolari evitando che il prodotto secchi e rovini il PVC.

Da non perdere:   AISM IALA Sistema di Segnalamento Marittimo

antivegetativa e pulizia del tender

Sicuramente dovrai aiutarti con una spugna e, se le macchie sono troppo ostinate, utilizza una spugna LEGGERMENTE abrasiva ma non esagerare con la pressione.

dettaglio immagine per pulizia tender

Terminata la seconda operazione di pulizia risciacqua abbondantemente il tender per eliminare completamente i residui dei prodotti chimici.

A PRESCINDERE DAL PRODOTTO UTILIZZATO RICORDA DI LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI PER L’USO.

Aiutandoti con un panno asciuga il tender, procedi ad assemblarlo premurandoti di gonfiarlo ma non troppo.

montare le parti del tender

Mantenimento Tender

Per mantenere in perfetta efficienza il tuo tender fino al suo successivo utilizzo in mare gonfialo fino a quando non vedrai pieghe sui tubolari che, se lasciato per molto tempo a sé stesso, diventeranno dei brutti segni permanenti. Inoltre le pieghe sono il luogo ideale dove l’umidità rimane e macchia il gommone.

manutenzione barca gommone rimessaggio

Per il suo bene conservalo sempre all’ombra ed in un luogo ben areato.

Prodotti scontati al 5% su HiNelson.com

Sconto 5% inserendo il codice “HNTUBE10” su più di 16.000 prodotti in HiNelson e non dimenticare di ISCRIVERTI al Canale Youtube per ricevere l’avviso del prossimo video online!

Ti ricordo che lo sconto non può essere utilizzato su Lowrance, Simrad, Garmin, Furuno, B&G, ICOM, C-MAP, YAMAHA, TOHATSU, OceanLED, Boss Marine, revisioni/rottamazioni zattere e giftcard.

HiNelson Academy

HiNelson Academy nasce con l’obbiettivo di mostrare ed illustrare molti lavori che puoi eseguire da solo sulla tua imbarcazione, una serie di video tutorial in cui parleremo di manutenzione, tecnica e fai da te sulla barca.

Assolutamente da condividere se avete amici interessati al Do It Yourself Nautico.

Lascia un pollice in su se il video ti è stato utile e non dimenticare di ISCRIVERTI al Canale Youtube per ricevere l’avviso del prossimo video online!

Al prossimo video e Buon Vento!

N.B. Disclaimer immagini. Alcune delle immagini presenti in questo articolo sono di proprietà dell’autore, altre sono create con Google Earth©, tutte le altre sono frutto di ricerche sul motore di ricerca Google con la spunta “contrassegnate per essere riutilizzate” in “diritti di utilizzo”. Se dovesse essere presente una foto coperta da diritti di autore avvisami subito QUI e provvederò a sostituire la foto immediatamente.

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulle stelle per votare

Media voti 0 / 5. Numero di recensioni 0

Nessun voto per ora. Sii il primo a valutare questo post.

Cosa ne pensi? Dicci la tua

Non hai inserito nessun commento
Inserisci il tuo nome prima di commentare

Condividi
Rimani aggiornato

Su promozioni e novità riguardo il mondo della nautica.

Iscrivendoti accetti le condizioni generali e l'Informativa Privacy.