Come Pulire il Teak con Teak Wonder | Hinelson Academy

Altri episodi:
00:04:27

Pulizia Metalli in Barca...

00:04:26

Come Pulire il Teak...

00:03:34

Come pulire il Winch...

00:09:12

Come Pulire la Coperta...

00:03:42

Come Pulire il Tender...

00:05:25

Come Pulire la Coperta...

HiNelson Academy – Manutenzione Barca a Vela

Benvenuto al dodicesimo video di HiNelson Academy, il tutorial nautico dal Titolo “Come Pulire il Teak” ti mostrerò come pulire e rinnovare il teak della tua barca grazie a Teak Wonder Combo.

Sconto 5% inserendo il codice “HNTUBE10” su più di 16.000 prodotti in HiNelson e non dimenticare di ISCRIVERTI al Canale Youtube per ricevere l’avviso del prossimo video online!

Attiva i sottotitoli per fruire al meglio della spiegazione cliccando sull’icona in basso a destra del video.

TEAK WONDER® COMBO PACK da 1 litro è un kit completo per la pulizia di piccole aree quali il pozzetto. Il kit contiene un flacone da 1 litro di detergente e un flacone da 1 litro di brillantante per eseguire un ciclo di pulizia completo. Le bottiglie sono dotate di un pratico tappo/versatore che consente un facile utilizzo dei prodotti, evitando sprechi di liquido che, molto importante è biodegradabile.

In questo caso utilizzeremo il kit su un Teak di trenta anni fa. Come vedi ha proprio bisogno di una bella pulita.

Cosa Useremo?

Guanti
Panno Assorbente
Spazzola a Setole Morbide
Spugna Tipo Starbrite

…e molta acqua! Usa il nostro Tubo acqua Estensibile Python!

Come procedere

Innanzitutto bagniamo in maniera uniforme il teak che vogliamo pulire. Prendi Teak Cleaner, il liquido blu e versalo direttamente sul legno.

Dotati di spazzola a setole morbide per non rovinare le fibre del legno e procedi a spazzolare il teak per il verso della venatura.

Quando ti sembrerà di aver eliminato più sporco possibile risciacqua abbondantemente con acqua dolce e qui terminerà il primo ciclo di pulizia. Assicurati di eliminare il Cleaner dalle superfici non in Teak.

Se non sei soddisfatto del risultato puoi ripetere l’operazione.

Puoi vedere la differenza fra la parte destra del pozzetto lavata una volta e la sinistra lavata due volte.

Ora puoi decidere di aspettare che il teak sia asciutto per controllare che l’operazione di pulizia sia venuta come ti immaginavi oppure puoi decidere di sbiancare il teak usando il Teak Brightener, lo sbiancante. Questo prodotto riporta il teak al suo colore naturale ma molto dipende dallo stato del legno.

Ricordati i guanti perché anche se sono biodegradabili possono essere aggressivi per pelli delicate.

Puoi versare il prodotto direttamente sul teak oppure usare un pennello. Io preferisco un approccio diretto e, dopo averlo versato, lo stendo con una spugna gialla tipo Star Brite.

Da non perdere:   Dove ormeggiare in Campania: rade e porti

Come potrai notare lo sbiancamento è immediato. Per intenderci non pensare di versare il prodotto e poi andare a farti un caffè sottocoperta!

Non lasciare che agisca troppo a lungo e procedi parte per parte.

Dopo averlo steso per bene risciacqua più che abbondantemente per rimuovere il prodotto dal legno.

Ed ecco il risultato una volta asciutto. Direi proprio che questa operazione è stata conclusa con successo!

Così avete visto il prima e il dopo. Se il risultato non vi soddisfa con il Cleaner potrete ripeterlo e poi dare il Brightener se volete un colore di Teak più chiaro.

Troverete molte informazioni riguardo il trattamento del Teak, da chi usa l’acido ossalico, da chi usa l’acqua di mare e da chi invece utilizza la levigatrice.

Teak Wonder è facile da usare ed è una buona soluzione alla portata di tutti.

Prodotti scontati al 5% su HiNelson.com

Sconto 5% inserendo il codice “HNTUBE10” su più di 16.000 prodotti in HiNelson e non dimenticare di ISCRIVERTI al Canale Youtube per ricevere l’avviso del prossimo video online!

Ti ricordo che lo sconto non può essere utilizzato su Lowrance, Simrad, Garmin, Furuno, B&G, ICOM, C-MAP, YAMAHA, TOHATSU, OceanLED, Boss Marine, revisioni/rottamazioni zattere e giftcard.

HiNelson Academy

Continuiamo con la nostra serie di tutorial in cui parleremo di manutenzione, tecnica e fai da te sulla barca.

HiNelson Academy nasce con l’obbiettivo di mostrare ed illustrare molti lavori che puoi eseguire da solo sulla tua imbarcazione.

Assolutamente da condividere se avete amici interessati al Do It Yourself Nautico.

Lascia un pollice in su se il video ti è stato utile e non dimenticare di ISCRIVERTI al Canale Youtube per ricevere l’avviso del prossimo video online!

Al prossimo video e Buon Vento!

N.B. Disclaimer immagini. Alcune delle immagini presenti in questo articolo sono di proprietà dell’autore, altre sono create con Google Earth©, tutte le altre sono frutto di ricerche sul motore di ricerca Google con la spunta “contrassegnate per essere riutilizzate” in “diritti di utilizzo”. Se dovesse essere presente una foto coperta da diritti di autore avvisami subito QUI e provvederò a sostituire la foto immediatamente.

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulle stelle per votare

Media voti 0 / 5. Numero di recensioni 0

Nessun voto per ora. Sii il primo a valutare questo post.

Cosa ne pensi? Dicci la tua

Non hai inserito nessun commento
Inserisci il tuo nome prima di commentare

Condividi
Rimani aggiornato

Su promozioni e novità riguardo il mondo della nautica.

Iscrivendoti accetti le condizioni generali e l'Informativa Privacy.