Consigli su come lavare la barca e mantenere pulita la coperta

Altri episodi:
00:04:27

Pulizia Metalli in Barca...

00:04:26

Come Pulire il Teak...

00:06:04
00:04:02
00:03:42

Come Pulire il Tender...

00:09:12

Come Pulire la Coperta...

Nei video precedenti ho già spiegato come pulire a fondo la coperta con vari sistemi. Oggi ne vedremo di nuovi con nuovi prodotti. Perchè è così importante mantenere una coperta pulita?

1. Mantenere la coperta della barca pulita è fondamentale per diversi motivi:

Individuazione immediata di danni: Una coperta pulita consente di rilevare tempestivamente eventuali danni o segni di usura.

Preservazione dell’integrità strutturale: La pulizia regolare della coperta contribuisce a mantenere l’integrità strutturale della barca.

Miglioramento dell’aspetto estetico: Una coperta pulita dona un aspetto migliore alla barca. Una barca pulita e ben curata è un segno di orgoglio e di attenzione ai dettagli.

Sicurezza dell’equipaggio: La pulizia della coperta contribuisce alla sicurezza dell’equipaggio. 

2. Pulizia della coperta della barca

Per pulire in modo ottimale la coperta della barca dovrai innanzitutto radunare il necessario! Spugne, Panni in microfibra, Scopa, Spazzolone a setole di durezza media, spazzole a setole un pò più dure, un secchio comodo per l’acqua dolce ed uno per l’acqua salata, una manichetta dell’acqua.

Seguiamo quindi questi passaggi:

Rimuovi la polvere

Prima di iniziare la pulizia, spazza via la polvere e rimuovi i detriti superficiali dalla coperta con una scopa o un bidone aspiratutto o la manichetta dell’acqua.

Utilizzo detergente Fiberglass Cleaner

Una volta rimosso lo strato superficiale dello sporco è ora di utilizzare un pulitore specifico per la vetroresina. In questo video utilizzeremo un prodotto eccezionale per la pulizia della coperta che pulisce a fondo ma non la rovina. 

Da non perdere:   Utilizzare il Mezzo Marinaio

Dopo aver sciaquato con acqua versa un pò di prodotto ma senza esagerare sulla parte da pulire. Prendi lo spazzolone e comincia a fregare la coperta. Sfrega bene per qualche minuto dando il tempo al detergente di agire, dopodichè detergi la superficie con l’acqua. Evita di applicare troppa pressione per non danneggiare la vetroresina con la spazzola.

Una volta risciacquato versa ancora un pò di polvere procedi ad una nuova spazzolata. Terminato anche questa nuovo ciclo di spazzola risciacqua con acqua pulita. Utilizzare un tubo dell’acqua aiuterà a rimuovere per bene i residui della polvere.

Assicurati di seguire le istruzioni del prodotto e di testarlo su una piccola area nascosta della coperta prima dell’uso generale per evitare danni o sbiadimenti involontari.

In conclusione, mantenere la coperta della barca pulita è fondamentale per individuare prontamente eventuali danni, preservare l’integrità strutturale, migliorare l’aspetto estetico e garantire la sicurezza dell’equipaggio.

DISCLAIMER

Questi video sono Tutorial creati a scopo didattico. Ogni imbarcazione ha differenti sistemi di costruzione ed impianti che variano da modello a modello. Ma noi di Hinelson siamo qui per supportarti sempre!

Se hai qualsiasi dubbio scrivi alla nostra assistenza tecnica che sarà felice di aiutarti!

Video Credit: Fabio Portesan e Marina Leva

Music Credit: Epidemic Sound

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulle stelle per votare

Media voti 5 / 5. Numero di recensioni 4

Nessun voto per ora. Sii il primo a valutare questo post.

Cosa ne pensi? Dicci la tua

Non hai inserito nessun commento
Inserisci il tuo nome prima di commentare

Condividi
Rimani aggiornato

Su promozioni e novità riguardo il mondo della nautica.

Iscrivendoti accetti le condizioni generali e l'Informativa Privacy.