Cambio Olio Motore Marino e Invertitore | Hinelson Academy

Altri episodi:
00:04:06
00:06:08
00:04:50
00:08:13
00:09:56
00:08:13

HiNelson Academy – Manutenzione Barca a Vela

Sconto 5% inserendo il codice “VALEILASAIL” su più di 17.000 prodotti in HiNelson e non dimenticare di ISCRIVERTI al Canale Youtube per ricevere l’avviso del prossimo video online!

Benvenuti al nostro terzo video di Hinelson Academy, il tutorial dal titolo “Cambio Olio Motore Marino in cui sostituiremo l’olio motore ed il suo filtro oltre ad effettuare un check dell’olio dell’Inverter. Nello specifico sostituiremo l’olio ad un motore Perkins Prima M50, un motore con qualche anno sulle spalle.

Sconto 5% inserendo il codice “HNTUBE10” su più di 16.000 prodotti in HiNelson e non dimenticare di ISCRIVERTI al Canale Youtube per ricevere l’avviso del prossimo video online!

Il cambio d’olio è consigliato ogni 200 ore di utilizzo oppure una volta all’anno, possibilmente prima di invernare la barca. Questo accorgimento permetterà al tuo motore di beneficiare di olio nuovo anche durante il suo riposo. Dopo essere stato utilizzato l’olio è saturo di elementi dannosi per il motore quindi nel dubbio è sempre meglio cambiare olio e filtro.

Olio Motore

L’olio Bardahl è un olio lubrificante premium quality per motori entrobordo marini diesel installati su imbarcazioni da diporto. Potrai controllare quale tipologia di olio necessita il tuo motore semplicemente verificandolo con il manuale di istruzioni.

Nel caso in cui tu non sia sicuro delle condizioni in cui operare o del motore è sempre bene CHIAMARE uno specialista.

Cosa Usare

Per questa operazione di sostituzione necessitiamo come sempre di un bel paio di guanti in lattice data l’alta percentuale di probabilità di sporcarsi con l’olio.

La nostra fida Valigetta Attrezzi

Panno Assorbente

Filtro Olio di Ricambio

Pompa Estrazione Olio

… Olio per il tuo motore. Controlla il manuale!

Come procedere

In primis accendi il motore e lascialo girare per una decina di minuti! Questa operazione è necessaria per fluidificare al meglio l’olio che, proprio grazie al calore sviluppato dal propulsore in moto, potrà essere estratto in maniera ottimale.

Una volta spento il motore identifica la Pompa di Estrazione Olio. Non tutti i motori ne sono provvisti; nel caso dotati di una pompa di estrazione di cui sopra.

Mi raccomando panni e carta assorbente per non sporcare la zona di lavoro. Dotati di alcuni contenitori ove riporre l’olio esausto una volta estratto. In questo caso ho usato una semplice bottiglia di plastica. Assicurati di avere più contenitori a portata di mano.

Una volta provveduto ad estrarre l’olio esausto riponi i contenitori in un luogo ove non possano rovesciarsi in attesa di portarli allo smaltimento.

Ora è il turno del filtro dell’olio. Solitamente lo si trova lateralmente connesso in obliquo al motore. Ne esistono diversi tipi. Anche qui controlla il manuale del motore.

Anche per questo lavoro usa dei panni assorbenti e una busta di plastica da avvolgere intorno al filtro mentre lo si rimuove dalla sua sede. Eviterai perdite indesiderate nel vano motore.

Avvolgi il filtro con la busta di plastica di maniera che, una volta svitato, l’olio colerà nel sacchetto e non nel vano motore. Spesso è impossibile rimuovere il filtro a mano. Nel caso acquista una chiave a cinghia, chiave creata apposta per il filtro.

Da non perdere:   Alla scoperta della 10° edizione della Foiling Week 2023

Prendi il filtro olio di ricambio e, prima di posizionarlo ungi la guarnizione con un pò di olio rimasto dal cambio precedente.

Una volta effettuato il cambio del filtro dell’olio potrai anche allentare la vite che blocca la coppa del carter facendo in modo che le ultime impurità potranno defluire verso il basso quindi per questo equipaggiati ancora con un contenitore atto a contenere un altro pò di olio.

Controlla che tutto l’olio sia stato estratto grazie all’astina di livello e riposiziona l’asta.

Sostituzione Olio Motore Entrobordo

E’ il momento di controllare il tuo manuale su quanto e quale tipo di olio deve essere inserito nel motore.

Rimuovi il tappo e, dopo esserti dotato di un imbuto per evitare di sversare olio sopra al motore, procedi al riempimento.

Controlla di aver messo la giusta quantità di olio grazie al controllo dell’astina di livello.

Per CONTROLLARE LIVELLO OLIO INVERTER basterà individuare il tappo dell’olio che di solito è a forma di dado.

Svitalo e pulisci l’astina, introdurla nuovamente per controllare il livello e nel caso aggiungere dell’olio nuovo.

Et Voilà, sostituzione effettuata. Una volta terminata l’operazione assicurati di pulire eventuali macchie pena l’alone fino alla successiva riverniciatura.

Olio nel sistema

Una volta terminata l’operazione di sostituzione dovrai accendere il motore per permettere all’olio nuovo di entrare nel sistema.

Non mettere MAI troppo olio nel motore. Pena l’aumento di pressione del circuito o straripamento nelle camere di combustione.

Prodotti scontati al 5% su HiNelson.com

Sconto 5% inserendo il codice “HNTUBE10” su più di 16.000 prodotti in HiNelson e non dimenticare di ISCRIVERTI al Canale Youtube per ricevere l’avviso del prossimo video online!

Ti ricordo che lo sconto non può essere utilizzato su Lowrance, Simrad, Garmin, Furuno, B&G, ICOM, C-MAP, YAMAHA, TOHATSU, OceanLED, Boss Marine, revisioni/rottamazioni zattere e giftcard.

Hinelson Academy

Continuiamo con la nostra serie di tutorial in cui parleremo di manutenzione, tecnica e fai da te sulla barca.

HiNelson Academy nasce con l’obbiettivo di mostrare ed illustrare molti lavori che puoi eseguire da solo sulla tua imbarcazione.

Assolutamente da condividere se avete amici interessati al Do It Yourself Nautico.

Lascia un pollice in su se il video ti è stato utile e non dimenticare di ISCRIVERTI al Canale Youtube per ricevere l’avviso del prossimo video online!

Al prossimo video e Buon Vento!

N.B. Disclaimer immagini. Alcune delle immagini presenti in questo articolo sono di proprietà dell’autore, altre sono create con Google Earth©, tutte le altre sono frutto di ricerche sul motore di ricerca Google con la spunta “contrassegnate per essere riutilizzate” in “diritti di utilizzo”. Se dovesse essere presente una foto coperta da diritti di autore avvisami subito QUI e provvederò a sostituire la foto immediatamente.

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulle stelle per votare

Media voti 0 / 5. Numero di recensioni 0

Nessun voto per ora. Sii il primo a valutare questo post.

Cosa ne pensi? Dicci la tua

Non hai inserito nessun commento
Inserisci il tuo nome prima di commentare

Condividi
Rimani aggiornato

Su promozioni e novità riguardo il mondo della nautica.

Iscrivendoti accetti le condizioni generali e l'Informativa Privacy.