Manutenzione Motore Fuoribordo Tender | Hinelson Academy

Altri episodi:
00:12:37

Come scegliere e come...

00:08:13
00:13:19
00:11:48
00:13:06
00:11:35

HiNelson Academy – Manutenzione Barca a Vela

Benvenuto in questo nuovo tutorial dal titolo “”Rimessaggio e Manutenzione Motore Fuoribordo” ti mostrerò come pulire e rimessare il motore fuoribordo 4 tempi del tender dopo una stagione in acqua.

Sconto 5% inserendo il codice “HNTUBE10” su più di 16.000 prodotti in HiNelson e non dimenticare di ISCRIVERTI al Canale Youtube per ricevere l’avviso del prossimo video online!

Attiva i sottotitoli per fruire al meglio della spiegazione cliccando sull’icona in basso a destra del video.

Vedremo come eliminare l’acqua salata dal sistema idraulico, come cambiare la girante e la candela, come sostituire l’olio esausto e come proteggere il motore dalla corrosione.

Cosa Useremo?

Guanti in lattice
Valigetta attrezzi
Panno Assorbente
Cuffie Lavaggio
Tubo Estensibile
Olio Fuoribordo
Girante
Candela
Grasso Multiuso
WD-40

Blocca il motore in posizione verticale. In questo caso abbiamo inserito una superficie di diverso colore per far meglio risaltare il lavoro di pulizia del piede, quindi ora, per un bel lavaggio approfondito sotto con l’idropulitrice.

Come vedi il piede del motore è parzialmente intaccato dai denti di cane. Dotati di una spatola e procedi alla loro rimozione. Attento però a non far saltare via la vernice.

Ora abbiamo due possibilità. Se come in questo caso hai le cuffie per il lavaggio puoi applicarle ed accendere il motore per eliminare tutta l’acqua salmastra altrimenti procurati un bugliolo ed infila il piede del motore al suo interno. Dopo aver aperto l’acqua avvia il propulsore e lascialo girare in folle almeno un quarto d’ora.
Procedendo così eliminerai sale ed impurità presenti nel circuito.

Terminato il lavaggio del sistema in acqua dolce corica il motore su di un tavolo da lavoro stando attento ad adagiarlo dalla parte corretta onde evitare che l’olio finisca ovunque. Leggi sempre il manuale!

Dopodiché elimina la vecchia coppiglia che tiene in posizione l’elica. Puoi anche sfilare l’Elica ed ingrassare il perno se lo desideri. Pulisci il tutto e procedi al montaggio avendo cura di utilizzare una coppiglia nuova.

Potrai sostituire l’olio del piede riportando il motore in verticale e svitando la vite superiore e quella inferiore. Lascia defluire l’olio esausto e riempi con olio nuovo.

Approfittiamone per pulire la parte plastica del getto spia. Rimuovi con delicatezza questo piccolo tappino e, se otturato da sporcizia, provvedi alla sua pulizia con uno strumento adatto.

Controlliamo ora la situazione girante. Smonta le viti che bloccano il piede e sfila il tutto stando attento a non danneggiare l’asse e il tubo dell’acqua. Alla base del piede troverai la pompa dell’acqua, Anche qui svita ed estrai la calotta della pompa.

Sfila la girante e controlla che sia in buone condizioni. Se non ne sei sicuro acquistane una nuova su HiNelson.com.

Da non perdere:   Quando sostituire gli anodi sacrificali? Ecco come capirlo

Con un panno assorbente elimina il grasso vecchio e provvedi al nuovo ingrassaggio.

Quando è tutto pulito e ingrassato riporta la girante al suo posto e rimonta la pompa dell’acqua e successivamente il piede facendo attenzione a centrare supporti del cambio, asse motore e tubo ricircolo acqua.

Riporta il motore in posizione verticale.

Riempi il serbatoio di benzina per evitare che durante la sosta si possa formare condensa all’interno.

Ora cambiamo la Candela. Apri la calandra del motore, individua la candela e, grazie alla chiave smontala. Prendi la nuova candela e sostituiscila a quella vecchia.

Ingrassiamo la molla dell’acceleratore.

Con il cacciavite svita il tappo dell’olio e lascia colare il liquido esausto in un contenitore. Una volta scolato tutto chiudi e rabbocca con Olio Pulito. Guarda sul libretto del motore per sapere che olio usare. Io Uso Olio Sintetico 4 Tempi 10W40.

Terminata questa operazione nebulizza del WD-40 sul motore ma non troppo vicino, chiudi la calandra, coprilo con il suo telo protettivo e riponi il motore il un luogo in cui possa passare felicemente il suo riposo.

Come hai potuto vedere utilizzando qualche accorgimento allungherai la vita al motore e potrai usarlo per i tuoi spostamenti ancora per molti anni.

Prodotti scontati al 5% su HiNelson.com

Sconto 5% inserendo il codice “HNTUBE10” su più di 16.000 prodotti in HiNelson e non dimenticare di ISCRIVERTI al Canale Youtube per ricevere l’avviso del prossimo video online!

Ti ricordo che lo sconto non può essere utilizzato su Lowrance, Simrad, Garmin, Furuno, B&G, ICOM, C-MAP, YAMAHA, TOHATSU, OceanLED, Boss Marine, revisioni/rottamazioni zattere e giftcard.

HiNelson Academy

Continuiamo con la nostra serie di tutorial in cui parleremo di manutenzione, tecnica e fai da te sulla barca.

HiNelson Academy nasce con l’obbiettivo di mostrare ed illustrare molti lavori che puoi eseguire da solo sulla tua imbarcazione.

Assolutamente da condividere se avete amici interessati al Do It Yourself Nautico.

Lascia un pollice in su se il video ti è stato utile e non dimenticare di ISCRIVERTI al Canale Youtube per ricevere l’avviso del prossimo video online!

Al prossimo video e Buon Vento!

N.B. Disclaimer immagini. Alcune delle immagini presenti in questo articolo sono di proprietà dell’autore, altre sono create con Google Earth©, tutte le altre sono frutto di ricerche sul motore di ricerca Google con la spunta “contrassegnate per essere riutilizzate” in “diritti di utilizzo”.

Se dovesse essere presente una foto coperta da diritti di autore avvisami subito QUI e provvederò a sostituire la foto immediatamente.

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulle stelle per votare

Media voti 0 / 5. Numero di recensioni 0

Nessun voto per ora. Sii il primo a valutare questo post.

  1. Ciao Fabio, non per fare il professorino, ma il WD40 (sbloccante) accellera l’usura dei manicotti, sarebbe meglio usare uno spray al PTFE (anche WD40 lo fa) che non intacca le parti in plastica.

    Un saluto dal lago Maggiore!

    Vittorio.

Cosa ne pensi? Dicci la tua

Non hai inserito nessun commento
Inserisci il tuo nome prima di commentare

Condividi
Rimani aggiornato

Su promozioni e novità riguardo il mondo della nautica.

Iscrivendoti accetti le condizioni generali e l'Informativa Privacy.