Prodotto aggiunto al carrello

Nessun prodotto

Spedizione gratuita! Spedizione
0,00 € Totale
Ti mancano 99,00 € per la spedizione gratuita.

Procedi al pagamento

Filtri

Filtri attivi:

    Antenna nautica

    Offerte speciali

    Informazioni

    • 110,90 € 158,40 € -30% In Stock

      A differenza di quelle direttive, le antenne omnidirezionali hanno un angolo di ricezione più ampio e ricevono il segnale televisivo a 360°.

      110,90 € 158,40 € -30%
      Reduced price!
    • 64,20 € 91,70 € -30% In Stock

      Antenna VHF compatta. Destinata a tutti i tipi d'imbarcazione a vela o a motore. Polarizzazione verticale. Fornita inoltre, di tutti gli accessori necessari all'installazione.

      64,20 € 91,70 € -30%
      Reduced price!
    • 49,60 € 76,30 € -35% In Stock

      Antenna estremamente ridotta nelle dimensioni. Grazie al nuovo amplificatore ad alte performance è in grado di ricevere in maniera molto efficace il segnale da più direzioni contemporaneamente e segnali TV in polarizzazione orizzontale e verticale. Può essere installata facilmente su ogni tipo di imbarcazione, a vela o a motore.

      49,60 € 76,30 € -35%
      Reduced price!
    • 157,50 € 271,50 € -42% In Stock

      Nashira si evolve in Nashira AGC/DAB per rendervi la vita più facile e comoda grazie al nuovo ed innovativo amplificatore con regolazione automatica del guadagno.

      157,50 € 271,50 € -42%
      Reduced price!
    • 1 499,10 € 2 598,00 € -42.3% In Stock

      Rhea è la nuova antenna DVBS2 TV satellitare sviluppata per offrire eccezionale performance di ricezione del segnale grazie al disco parabolico da mm.47(18'') e consumi energetici ridotti (12 Vdc - 1,5 A/h). Giro-stabilizzata, dotata di un nuovo disco parabolico ad alte prestazioni della serie HPD, abbinato al nuovo software di ricerca del segnale e...

      1 499,10 € 2 598,00 € -42.3%
      Reduced price!
    • 2 249,20 € 3 898,00 € -42.3% In Stock

      Saturn con un diametro di cm.47 di disco parabolico combina alta qualità, ridotte dimensioni, ottime prestazioni, leggerezza e possibilità di collegare fino a 16 uscite decoder indipendenti sull'imbarcazione. Saturn 4 è dotato di un'unità di controllo che può essere integrata al pannello elettronico di bordo.

      2 249,20 € 3 898,00 € -42.3%
      Reduced price!
    • 2 379,30 € 3 399,00 € -30% Out of stock
      Sale!

      Rhine è la migliore antenna satellitare TV della gamma Glomex appositamente studiata per le imbarcazioni fluviali, ha una capacità ricettiva estremamente alta grazie al disco ad alte performance (HPD) e a bassa cifra di rumore (STO). Rhine inoltre è dotata di un giunto coassiale rotante multiplo e un multiswitch box per il collegamento di più decoder...

      2 379,30 € 3 399,00 € -30%
    • 49,70 € 62,10 € -20% In Stock
      New

      Ø base: mm.60.Colore stilo: bianco.Connettore: N°1 PL259 (M).Guadagno dB: 3.Verniciatura resistente ai raggi UV.L'antenna è stata progettata per consentire una rapida installazione su ogni tipo di superficie piana eliminando il rischio di infiltrazioni d’acqua grazie ad una guarnizione impermeabile interna.

      49,70 € 62,10 € -20%
      Reduced price!
    Mostrando 1 - 8 di 8 articoli

    Non hai trovato il prodotto che cercavi?

    Ci pensiamo noi per te!

    Antenna nautica 

    Benvenuto nella pagina del nostro e-commerce HiNelson dedicata interamente alle antenne nautiche: qui potrai trovare le migliori dotazioni per barche di qualsiasi dimensione e di qualunque tipologia, a vela e a motore. A farla da padrone, in questa speciale categoria, sono senza dubbio le antenne Glomex, le quali non a caso rappresentano ormai da anni la scelta privilegiata dei più importanti cantieri nautici a livello internazionale.

     

    Dire 'Glomex antenne', dunque, è già di per sé una garanzia, e questo i lupi di mare lo sanno molto bene. Ma non per questo scegliere l'antenna Glomex perfetta per la propria imbarcazione è un gioco da ragazzi: come si può vedere in questa stessa pagina, l'offerta è infatti ampia ed eterogenea, e dunque vale la pena informarsi a dovere sulle caratteristiche di ogni singola antenna nautica, per poter poi così scegliere quella più adatta in base alle proprie esigenze.

     

    Ed è proprio questo motivo che vogliamo abbiamo voluto realizzare questa piccola guida: qui troverai infatti tutte le informazioni indispensabili per la scelta della tua antenna tv Glomex – e se non bastasse, ovviamente, potrai contare sulla nostra assistenza: ti basterà cliccare sull'apposito bottone in basso a destra per lasciare un messaggio al quale noi risponderemo il prima possibile!

     

    Glomex – Ravenna: le migliori antenne nautiche

    Non va per il sottile il logo della Glomex di Ravenna: lo slogan è infatti schietto, sicuro e orgoglioso, dichiarando che i loro prodotti sono 'The best in marine antennas'. Del resto le antenne Glomex non sono nate ieri. Nossignore: l'azienda ravennate è attiva fin dal 1984, fondata da Piero Baldessari. Il marchio, insomma, ha passato di parecchio i trent'anni di età, e all'esperienza maturata accompagna una costante ricerca all'innovazione, forte della ferrea volontà di Pietro – che, come ama sottolineare, si è formato 'all'università della banchina', lavorando per anni in cantieri navali.

     

    Fin da subito la mission aziendale è stata quella di produrre antenne nautiche di qualità, così da permettere ai diportisti di connettersi senza problemi per accedere a tutte le tipologie di telecomunicazione marittima. E si sa, chi lavora bene e investe saggiamente nella ricerca e nelle risorse umane, garantendo sempre un alto livello di efficienza, è destinato ad allargare di anno in anno il proprio raggio d'azione. Oggi le antenne tv Glomex sono apprezzate ovunque, godendo di relazioni stabili con costruttori e distributori in tutto il mondo.

     

    Il vero punto di forza di Glomex antenne

    Affidabilità, alta tecnologia, design ricercato, efficienza, resistenza, ampia possibilità di scelta, sono tantissimi i vantaggi dell'acquistare le antenne Glomex. Se si volesse però citare un elemento che ancora più degli altri può sbaragliare la concorrenza in fatto di antenne nautiche, quello è sicuramente costituito dalla garanzia a vita su tutti i prodotti: nessun altro, in questo settore, arriva infatti ad offrire una simile garanzia.

     

    E perché l'azienda Glomex di Ravenna riesce a fare questo? Perché un'antenna tv Glomex gode di una garanzia a vita, mentre le colleghe di altri marchi non possono offrire nulla di lontanamente paragonabile? È presto detto. Questo è possibile perché dietro ad ogni antenna Glomex c'è una meticolosa e certosina selezione delle materie prime da impiegare per lo realizzazione dei dispositivi. C'è una continua ricerca per arrivare alle migliori antenne nautiche, e ci sono incessanti verifiche effettuate quotidianamente per avere la certezza di dare sempre il meglio, nel pieno rispetto delle norme internazionali.

     

    Acquistare le antenne Glomex mobile online

    Di certo non mancano i distributori Glomex, in Italia come nel mondo. Ma perché mettersi alla ricerca dei negozi fisici quando è possibile acquistare comodamente online la tua antenna tv Glomex? Bastano due click e l'affare è fatto, con la possibilità di approfittare di generosi sconti. E non è tutto qui, in quanto l'azienda è famosa anche per l'attento confezionamento di ogni singolo prodotto, il quale viene spedito e consegnato in imballaggi speciali, così da eliminare ogni preoccupazione nel cliente. Vista la qualità del prodotto, infatti, sarebbe assurdo mettere a repentaglio la sua integrità attraverso una spedizione poco attenta!

     

    Antenne tv Glomex: antenne omnidirezionali, antenne direttive e antenne satellitari

    Quando si parla di antenne tv Glomex ci si trova essenzialmente di fronte ad una scelta tra tre differenti tecnologie: ci sono le antenne omnidirezionali, le antenne direttive e le antenne satellitari. Dando per scontato il fatto per cui tutti conoscono ormai cosa differenza le antenne satellitari dagli altri dispositivi, vogliamo sottolineare la differenza – sconosciuta ai più – tra antenne omnidirezionali e antenne direttive.

     

    Quando si parla di antenne omnidirezionali ci si riferisce a dei dispositivi che ricevono da tutte quante le direzioni, e quindi a 360 gradi. Diverso, invece, il discorso per quanto riguarda le antenne direttive, le quali invece vanno orientate attentamente, in quanto ricevono solo in una determinata direzione, per un angolo di soli 60 gradi

     

    Meglio un'antenna omnidirezionale oppure un'antenna direttiva? Ebbene, chi si intende di telecomunicazioni sa molto bene che, ricevendo da qualsiasi direzione, un'antenna omnidirezionale non può avere un gran guadagno. Un'antenna direttiva, invece, si limita ad un angolo ridotto di 60 gradi, e per questo motivo si rivela per essere tre volte più efficace delle colleghe a tutto campo.

     

    Per ottenere il massimo segnale e godere così di un segnale ottimale, l'antenna direttiva può essere orientata facilmente con il semplice utilizzo del telecomando.

     

    Antenne nautiche: che cosa s'intende per guadagno?

     

    Parlando delle antenne Glomex abbiamo parlato del guadagno, uno dei principali parametri da considerare quando si desidera acquistare un apparecchio ricevente. Partendo dal presupposto fondamentale per il quale si può definire ‘antenna’ qualsiasi dispositivo capace di captare le onde elettromagnetiche irradiate nello spazio per poi convertirle in un segnale elettrico, il guadagno di un'antenna, espresso in dB o dBi, è un valore che ci dà un'idea piuttosto chiara sull'effettiva capacità di ricezione – e di trasmissione – di tale dispositivo.

     

    Sarebbe però semplicistico pensare che un'antenna con un più alto guadagno sia automaticamente l'antenna migliore in assoluto. Le cose, infatti, non stanno così: senza andare a guardare formule matematiche troppo difficili, ci possiamo limitare a ricordare che il guadagno di un'antenna è il risultato del rapporto tra densità di potenza irradiata in una precisa direzione e la densità di potenza che potrebbe essere generata della stessa direzione da un radiatore isotropico.

     

    Va però sottolineato che il radiatore isotropico, anche detto antenna isotropica o diipolo elementare, corrisponde di fatto ad un modello matematico teorico. Insomma, non esiste nella realtà, e non potrà mai essere costruito, trattandosi di un dispositivo che irradia in modo uniforme, con la medesima intensità, in qualsiasi direzione.

     

    Partendo da questi presupposti, possiamo dire con cognizione di causa che non sempre un'antenna con guadagno maggiore è preferibile. Anzi, si potrebbe infatti avere una omnidirezionale da 12 dBi di guadagno che, pur irradiando meglio di un'antenna da 8dBi sul piano perpendicolare al proprio asse longitudinale, finisce per irradiare molto meno nelle altre direzioni. Non si parla dunque di un valore 'migliore' o 'peggiore' in termini assoluti, quanto invece di un dato che va messo in relazione all’utilizzo specifico.

     

    Antenne Glomex: qualità massima, a partire dai materiali utilizzati

    Il successo delle Glomex antenne è da ricondurre anche alla qualità dei materiali utilizzati per la produzione dei dispositivo. Tutte le antenne nautiche sono infatti costruite con lo speciale materiale plastico ASA, ovvero con l'acrilo-nitrile-stirene-acrilato: per chi si intende di materiali termoplastici, basterà dire che si tratta di un polimero amorfo della famiglia degli stirenici. A chi vuole comprare delle antenne Glomex, però, non servono le definizione teoriche. Quel che conta è infatti sapere che tale materiale presenta un'ottima durezza e delle buone caratteristiche meccaniche. Ma non è tutto qui. A differenza di tanti altri materiali plastici, l'ASA utilizzato per la costruzione di queste antenne nautiche non è soggetto ai tipici processi di deterioramento causati dagli agenti atmosferici e dall'ambiente marino.

     

    Le antenne Glomex, insomma, sono resistenti al fastidioso ingiallimento, caratteristico invece di molti altri dispositivi di qualità inferiore. Non deve dunque stupire il fatto che l'ASA stia sostituendo il polistirene antiurto alto impatto (ovvero l'HIPS) nella maggior parte delle applicazioni per esterni, proprio in virtù della sua maggiore resistenza, soprattutto nei confronti delle intemperie. Una volta posiziona sulla propria barca, dunque, le antenne tv Glomex mantengono intatto il proprio bel colore bianco lucido, non compromettendo la resa estetica dell'imbarcazione.

     

    Comprare un'antenna Glomex: cosa trovo nel pacco?

    Una volta acquistata l'antenna Glomex più adatta alle tue esigenze, non dovrai fare altro che aspettare l'arrivo del pacco, direttamente a casa tua. Ma cosa accompagnerà l'antenna? Cosa ci sarà nel pacco? Oltre all'antenna vera e propria è compreso nel prezzo un cavo coassiale da 20 metri – che si riduce a 10 metri nel caso di determinati modelli di antenna tv Glomex omnidirezionale, come per esempio l'Avior VT3000 –, nonché gli utensili eventualmente necessari per l'installazione dei connettori che vengono consegnati.

     

    Le antenne tv satellitari Glomex

    Oltre alle classiche antenne tv direttive e omnidirezionali Glomex offre un'ampia gamma di antenne tv satellitari. L'offerta si è andata poi arricchendo con l'introduzione del digital video Broadcasting di seconda generazione – spesso abbreviato in DVB-S2 – il quale dà la possibilità ai diportisti di ricevere un segnale televisivo altamente soddisfacente, così da potersi godere anche in mare la visione di canali in Full HD e 4K.

     

    Obiettivo peculiare delle antenne Glomex satellitari è l'eliminazione del rumore, il quale, in coppia con gli innovativi dischi parabolici ad alte prestazioni, assicura una silenziosità totale e invidiabile, annientando i disturbi legati al progressivo aumentare dei satelliti in orbita.

     

    Antenne satellitare: cosa è il DVB-S2?

    Le antenne tv Glomex satellitari, come anticipato, hanno fatto fare un balzo in avanti all'universo delle telecomunicazioni nautiche, passando al DVB-S2. Ma di cosa si sta parlando nello specifico? La semplice abbreviazione DVB-S si riferisce a qualsiasi trasmissione televisiva su satellite. Si parla dunque di transponder aventi una capacità media di circa 40 MBps: con questi valori si riesce solitamente a trasmettere su una medesima frequenta non più di 10 canali standard oppure, nel caso di trasmissione in HD, non più di 5 canali. Maggiori saranno i canali trasmessi sul medesimo transponder, minore sarà la qualità della trasmissione.

     

    Si capiscono dunque i motivi che hanno spinto verso lo sviluppo del DVB-S2, il quale per l'appunto va ad allargare la larghezza di banda dei transponder: non si parla dunque più di 40 MBps, quanto invece di 65 MBps. Con queste cifre si può arrivare a trasmettere sulla medesima frequenza fino a 10 canali HD, traguardo semplicemente impensabile allo stadio precedente.

     

    Antenne Glomex: alcune risposte ai dubbi più comuni

     

    •       Dove è preferibile installare l'antenna tv Glomex?

    Non ci sono regole assolute per l'installazione di questi dispositivi sulla propria barca, quanto invece un'unica norma generale di fondi: le antenne tv Glomex vanno installate in alto, lontane da ogni possibile ostacolo al segnale.

     

    •       Dove installare le antenne nautiche su delle barche a vela?

    Nel caso di imbarcazioni a vela il punto migliore per installare un'antenna Glomex è senza ombra di dubbio la testa d'albero, utilizzando l'apposito supporto.

     

    •       Ci possono essere delle interferenze tra radar e antenna?

    Assolutamente sì: per questo motivo è necessario installare l'antenna su un livello diverso rispetto al radar, così da eliminare ogni tipo di interferenza reciproca.

     

    •       È difficile connettere il connettore alla base dell'antenna?

    Assolutamente no: all'interno del pacco dell'antenna nautica Glomex si troverà infatti anche uno speciale strumento, attraverso il quale si potrà avvitare in modo agevole il connettore.

     

    •       Quanti televisori possono essere collegati ad una singola antenna tv Glomex?

    Questo dipende dallo splitter utilizzato: collegandosi ad uno splitter V9147 il massimo di apparecchi è due, mentre con uno splitter 50022 è possibile arrivare fino a 6 televisori.

     

    •       Il cavo coassiale in mia dotazione non è abbastanza lungo. Come posso fare?

    Ci sono due possibilità: è possibile prolungare il cavo presente con un ulteriore cavo, collegando i due attraverso un connettore F. In questo modo, però, si perderà guadagno, che andrà diminuendo per ogni ulteriore connessione. Il secondo metodo – più efficace – consiste invece nel sostituire il cavo coassiale precedente con uno più lungo: così facendo non si comprometterà la qualità del segnale.

     

    •       Dove installare l'amplificatore?

    Il luogo di installazione dell'amplificatore è da individuare in un luogo asciutto e areato, che permetta un accesso agevole al pomello del guadagno (il quale va regolato per eliminare eventuali fattori che possono influenzare negativamente la ricezione del segnale).

    Ci sono 8 prodotti.