Novità 2021: fishfinder Garmin Striker Vivid

Stai cercando un nuovo fishfinder per pescare in barca? Il 2021 ha portato con sé una ventata di novità, con l’arrivo sul mercato dei nuovi Garmin Striker Vivid. Di certo il marchio è già di per sé una garanzia di qualità, con Garmin a vantare una gamma di prodotti per il mondo marine sempre più ricca e completa. Si parla di ecoscandagli, ma anche di radar, di autopiloti, di VHF, di videocamere, di sistemi audio, di wearables per l’ambiente marino e di tanto altro.

Con la nuova gamma Garmin Striker Vivid viene portato avanti il lavoro fatto con i precedenti fishfinder della serie Striker, che vengono di fatti ri-proposti con delle interessanti novità.

Scegliere il fishfinder giusto

Come scegliere il fishfinder giusto? Come vedremo tra poco, la serie Garmin Striker Vivid si presenta in più modelli, i quali si differenziano per funzionalità, per dimensioni dello schermo e ovviamente per il prezzo. Queste differenze importanti sono da ricondurre alla tipologia di attività di pesca che si intende portare avanti: chi pesca in acqua dolce, o comunque in acque poco profonde, su barche di dimensioni piccole – o magari su kayak o belly boat – potrà ovviamente optare per un fishfinder economico plug-and-play, in modo da avere tutte le funzionalità necessarie con una spesa contenuta.

Gli altri modelli guardano invece alle esigenze dei pescatori che con le loro imbarcazioni escono per delle battute di pesca in mare, e che cercano performance più alte o decisamente professionali. Di fatto la serie Garmin Striker Vivid ha tutte le carte in regola – e tutte le alternative – per soddisfare le esigenze di qualsiasi pescatore, sia per chi desidera un fishfinder semplice e pronto all’utilizzo immediatamente dopo l’accensione, sia per chi vuole pescare da vero professionista.

Garmin Striker Vivid: le novità della nuova serie

Cosa differenzia la gamma di ecoscandagli fishfinder Garmin Striker Vivid dalla precedente, messa fuori produzione pochi mesi fa? Ebbene, come si può immaginare molte caratteristiche sono rimaste esattamente le stesse, sull’onda del grande successo che questi dispositivi nautici hanno avuto negli ultimi anni: per quale motivo infatti si dovrebbero modificare le peculiarità che hanno reso reso famosi i fishfinder Striker?

La nuova gamma presenta piuttosto delle piccole migliorie e una singola grande novità. Come sottolinea l’aggettivo usato per definire la nuova serie – Vivid, per l’appunto – a fare la differenza tra i vecchi e i nuovi ecoscandagli è la scala dei colori visibili sul display, che con la serie Striker Vivid arriva a 16 tonalità differenti. Chi utilizza da tanto i fishfinder sa benissimo che questo aspetto può fare una grande differenza, partendo dal presupposto con con questi 7 nuovi colori visibili sarà possibile avere delle immagini più realistiche, nonché soprattutto molto più facili da interpretare.

Da non perdere:   Fare il fondo al mulinello: una guida

Avere 16 colori sullo schermo vuol dire riuscire a riconoscere con una sola veloce occhiata quello che si trova al di sotto della barca, distinguendo comodamente fondali, pesci e altre strutture, in modo da impostare al meglio la propria battuta di pesca.

Capire con quale pesce si ha a che fare, o capire se è venuto o meno il momento di gettare l’ancora, non è mai stato così facile: le immagini dei dispositivi risultano infatti anche maggiormente contrastate!

[ps_product_list id_product=12039,12041,12043]

Caratteristiche delle serie Vivid

Vista la principale novità della nuova serie, vediamo quali sono nel complesso le caratteristiche dei fishfinder Garmin Striker Vivid. Partiamo con i modelli disponibili: la gamma si presenta in 4 modelli differenti, rispettivamente con display da 4, da 5, da 7 e da 9 pollici, con il modello da 4 che come da tradizione si distingue per la sua verticalità e per la sua maggiore compattezza.

Si parla in tutti i casi di ecoscandagli Chirp ad alta frequenza, arricchiti dalla tecnologia di scansione ClearVü SideVü, per avere in ogni momento una visione realistica e completa di tutto quello che succede non solo sotto, ma anche ai lati dell’imbarcazione.

Non bisogna peraltro concentrarsi sulle sole funzionalità da fishfinder di questi ecoscandagli. Avendo un GPS integrato ad alta sensibilità i Garmin Striker Vivid sono ottimi alleati per la navigazione, a partire dalla possibilità di fissare facilmente diversi waypoint, per tornare comodamente nel medesimo luogo o per condividere questi punti sui propri dispositivi mobili, attraverso la connessione Wi-Fi. E proprio l’avanzata connettività di questi dispositivi è un ulteriore punto di forza della gamma Garmin Striker Vivid, con la possibilità di connettersi all’app gratuita Active Captain da scaricare su smartphone: grazie a questa è possibile ricevere notifiche e avvisi direttamente sullo schermo del fishfinder.

Tutti i fishfinder della serie Vivid in vendita sul nostro e-commerce di articoli nautici sono completi di tutti gli accessori necessari, ovvero trasduttore, supporti, componenti di montaggio e cavi per le diverse opzioni di installazione.

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulle stelle per votare

Media voti 5 / 5. Numero di recensioni 2

Nessun voto per ora. Sii il primo a valutare questo post.

Scritto da
Nicola Andreatta
Nicola Andreatta
Copywriter dal 2014, trentino dal 1987. La passione per la nautica è nata sulla prua di una piccola barca a vela sfrecciante nel lago di Caldonazzo: da allora è continuata a crescere, insieme alla sempre presente voglia di imparare - e condividere - qualcosa di nuovo su questo affascinante mondo.

Cosa ne pensi? Dicci la tua

Non hai inserito nessun commento
Inserisci il tuo nome prima di commentare

Contenuti che potrebbero interessarti

- pubblicità -

Resta aggiornato


Su promozioni e novità riguardo il mondo della nautica.

Iscrivendoti accetti le condizioni generali e l'Informativa Privacy.

- -pubblicità - -

Accessori nautici e pesca sportiva

1 store online di accessori nautica e articoli per la pesca sportiva qualità: i migliori brand e tanto made in Italy, catalogo con più di 50.000 articoli.

Ultimi articoli

Affrontare il meteo avverso: strategie di navigazione per condizioni difficili

Come navigare in sicurezza quando il meteo è avverso?...

Manutenzione dell’attrezzatura e della canna da pesca: consigli e trucchetti

Come ogni appassionato di pesca con un minimo di...

Sostenibilità e gestione dell’energia a bordo: pannelli solari e generatori eolici

Non sono certamente pochi i dispositivi che richiedono elettricità...

Maelle Frascari. La velocità nella vela è una questione di sensibilità.

Maëlle Frascari è una giovane velista. Tutti noi la...
Condividi