La nostra recensione del Lowrance Elite FS


Oggi vogliamo darti le nostre opinioni sul display Lowrance Elite FS, acronimo che sta per Fishing System. Parliamo di un display fishfinder e chartplotter che potremmo definire di livello medio, le cui funzionalità però sono effettivamente sorprendenti: di fatto l’Elite FS si presenta con un prezzo medio, con sole due versioni – e quindi sempre con display medi, né piccoli né grandi – ma con strumentazioni e funzionalità che ci si potrebbe aspettare in ecoscandagli di livello (e prezzo) superiore. Ma ci stiamo già sbilanciando troppo: prima di proporre la nostra recensione del Lowrance Elite FS vogliamo infatti dare una descrizione preliminare di questo display per la barca.

Lowrance Elite Fishing System: versioni e caratteristiche

Come ben sanno i pescatori maggiormente appassionati di tecnologia, in casa Lowrance si trovano attualmente 3 serie di fishfinder: gli Hook Reveal, gli HDS Pro e per l’appunto gli Elite FS, che si situano a metà tra la serie “bassa” e quella “alta”. In parole molto semplici, possiamo dire che gli Hook Reveal sono pensati per i pescatori saltuari, che si dilettano nella pesca in acqua dolce o comunque vicino alla costa, in barca oppure in kayak; all’altro capo troviamo invece i chartplotter della serie HDS Pro, pensati per i pescatori esperti e professionisti, per pesca d’acqua dolce o salata in acque profonde, per imbarcazioni per tutte le dimensioni. E in mezzo troviamo i nostri Elite FS, per pescatori amatoriali che cercano qualcosa in più, senza però voler spendere cifre astronomiche, da utilizzarsi al lago come al mare, in acque profonde o poco profonde. Tra le funzioni principali troviamo:

  • Compatibilità con Sonar ActiveTarget Live e Active Imaging
  • Connettività di rete completa
  • Schermo multi-touch ad alta risoluzione

Guardando alle specifiche tecniche, invece:

  • Supporta frequenze sonar da 50, 83, 200, 455 e 800 kHz
  • Wireless integrato, NMEA 2000® e connettività Ethernet
  • Controllo touchscreen completo degli ancoraggi Power-Pole® e del motore elettrico Ghost®

I display Lowrance Elite Fishing System sono presenti in due versioni, da 7 e da 9 pollici, senza quindi sconfinare verso le dimensioni più importanti, coperte invece dalla serie HDS Pro (che presenta anche schermo da 12 e da 16 pollici).

opinioni ecoscandaglio display fishfinder Lowrance Elite FS

La nostra recensione del Lowrance Elite FS

Da dove iniziare la nostra recensione del Lowrance Elite FS? Possiamo partire dall‘unboxing, ma senza troppi convenevoli: quando si apre la scatola di questo schermo fishfinder si apprezza immediatamente l’assenza di packaging superfluo in plastica rigida, tutto è in carta e in cartone, per non inquinare inutilmente. All’interno troviamo il display con coprischermo rigido, staffa, cavi, viti, fusibili e tutto il necessario per l’installazione.

Da non perdere:   I migliori laghi di pesca sportiva della Toscana

Appena acceso, il Lowrance Elite FS rapisce con il suo schermo di alta risoluzione, che da questo punto di vista s’avvicina parecchio alla serie HDS Pro. Muoversi tra le varie immagini e tra le funzioni, grazie allo schermo multi-touch, è facile, veloce e fluido: con un veloce movimento delle dita – pinch to zoom – è possibile ingrandire o rimpicciolire l’immagine.

Essendo compatibile a Genesis Live, questo display permette di registrare tutte le proprie cartografie, a patto di avere una C-Map inserita. Per quanto riguarda il Sonar, abbiamo a che fare con uno strumento chirp, multicanale e multifrequenza. Passando a Down And Side Scan, nel Down possiamo vedere chiaramente le marcature, grazie al fishreveal integrato.

Lo schermo è un prodotto Nmea, e quindi di fatto può essere usato per controllare qualsiasi altri dispositivo presente a bordo, presentando peraltro anche una porta di rete, per non avere davvero limiti di connessione: piloti automatici, radar, tablet, smartphone, tutto è a portata di mano.

Non è inoltre da trascurare il fatto che l’Elite FS di Lowrance offre la possibilità di collegarsi con alcuni motori fuoribordo elettrici, come per esempio il Motor Guide o il Ghost Lowrance: diventa così possibile sfruttare appieno la funzione di ancora per la pesca a traina, in modo da trarre un grande vantaggio dal propulsore elettrico.

Di dubbi, insomma, non ce ne sono davvero. Parliamo di un ottimo schermo fishfinder di fascia media, che presenta funzionalità di livello superiore: prendere pesci, al mare come in acqua dolce, diventa più facile con l’ecoscandaglio l’Elite FS di Lowrance. Nel nostro negozio online è compatibile sia nella versione da 7 pollici che in quella da 9 pollici, con o senza trasduttore Active Imagining 3 in 1 (oppure con il trasduttore Skimmer Hdi 83/200).

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulle stelle per votare

Media voti 5 / 5. Numero di recensioni 1

Nessun voto per ora. Sii il primo a valutare questo post.

Scritto da
Nicola Andreatta
Nicola Andreatta
Copywriter dal 2014, trentino dal 1987. La passione per la nautica è nata sulla prua di una piccola barca a vela sfrecciante nel lago di Caldonazzo: da allora è continuata a crescere, insieme alla sempre presente voglia di imparare - e condividere - qualcosa di nuovo su questo affascinante mondo.
    • Buongiorno Riccardo,
      ci dispiace dirti che no, non facciamo il ritiro dell’usato e non gestiamo dispositivi usati.
      Buona giornata!

Cosa ne pensi? Dicci la tua

Non hai inserito nessun commento
Inserisci il tuo nome prima di commentare

Contenuti che potrebbero interessarti

- pubblicità -

Resta aggiornato


Su promozioni e novità riguardo il mondo della nautica.

Iscrivendoti accetti le condizioni generali e l'Informativa Privacy.

- -pubblicità - -

Accessori nautici e pesca sportiva

1 store online di accessori nautica e articoli per la pesca sportiva qualità: i migliori brand e tanto made in Italy, catalogo con più di 50.000 articoli.

Ultimi articoli

Affrontare il meteo avverso: strategie di navigazione per condizioni difficili

Come navigare in sicurezza quando il meteo è avverso?...

Manutenzione dell’attrezzatura e della canna da pesca: consigli e trucchetti

Come ogni appassionato di pesca con un minimo di...

Sostenibilità e gestione dell’energia a bordo: pannelli solari e generatori eolici

Non sono certamente pochi i dispositivi che richiedono elettricità...

Maelle Frascari. La velocità nella vela è una questione di sensibilità.

Maëlle Frascari è una giovane velista. Tutti noi la...
Condividi