Le regate più emozionanti del mondo: gli eventi del 2024

Stai cercando i più importanti eventi della nautica del 2024? E forse la tua attenzione ricade soprattutto sulle regate più emozionanti e famose da seguire? O alle quali magari partecipare in prima persona, con la tua barca a vela? Oggi vedremo quelle che sono le regate più seguite e conosciute a livello globale, sapendo che ogni competizione è unica e irripetibile. Alcune regate sono diventate giustamente famose per la location in cui si svolgono, altre per la loro storicità, altre ancora per gli avvincenti scontri tra campioni avvenuti nelle scorse edizioni.

Certo, di eventi interessanti nel settore nautico del 2024 non ne mancano di certo: le regate però, quanto ad adrenalina, passione, coinvolgimento e fascino, sono decisamente imbattibili! Vediamo quindi quali sono le regate più emozionanti del mondo, con le relative date per il calendario 2024!

(Nel caso in cui il tuo interesse sia per una regata particolare, cercala nel menu che trovi qui sotto: ti basterà cliccare sul relativo nome per arrivare alla sezione desiderata!)

Le regate più emozionanti del mondo, nel 2024

America’s Cup: 12 ottobre – 20 ottobre 2024

Senza dubbio, in cima alla lista delle regate più emozionanti al mondo c’è lei. La più prestigiosa, la più importante, la più seguita, con una storia che affonda le sue radici ancora prima dei Giochi Olimpici decoubertiniani: la mitica America’s Cup. Tutto iniziò, pensa un po’, nel lontano 1851: quell’anno infatti il New York Yacht Club ebbe l’ardire di sfidare gli inglesi in una regata, attività in cui i britannici erano unanimemente ritenuti impossibili da battere. La sfida si giocò intorno all’isola di Wight, nella Manica, con l’eccezionale vittoria dei newyorkesi, con la loro barca “America”. Da qui il nome della regata nata ufficialmente pochi anni dopo, nel 1857. Anno dopo anno, gli americani hanno continuato a vincere, con una striscia di successi lunga 132 anni, con 24 vittorie una dietro l’altra; finalmente, nel 1983, l’America’s Cup finì nelle mani del Royal Perth Yacht Club. Finora, gli unici Paesi vittoriosi sono stati per l’appunto Stati Uniti e Australia, e negli anni successivi Nuova Zelanda e Svizzera.

Evento nautico per eccellenza del 2024, l’America’s Cup, si disputerà questa volta a Barcellona; l’atto finale avrà luogo tra il 12 e 20 ottobre, tra il team della Nuova Zelanda (quello stesso Emirates Team New Zealand che sconfisse la nostra Luna Rossa nelle acque di Auckland 3 anni fa) e quello degli sfidanti, ovvero dei vittoriosi della Luis Vuitton Cup, che si terrà in diverse date tra agosto e ottobre.

Vendée Globe, partenza il 10 novembre 2024

Tutto un altro tipo di regata: parliamo qui di una competizione di vela solitaria, senza nessuno scalo, che prevede la circumnavigazione completa del globo, senza scalo, in senso antiorario. Che dire: si tratta di una regata durissima, che si svolge ogni 4 anni, e che in questo 2024 si presenta alla decima edizione. Va peraltro detto che quella di quest’anno è già di per sé un’edizione da record, avendo la bellezza di 44 skipper candidati, un numero mai raggiunto nelle edizioni precedenti. I posti disponibili sono solamente 40, con ogni skipper (e relativa imbarcazione) che deve aver partecipato ad almeno due regate in solitario tra quelle selezionate del Calendario IMOCA, tra il 2022 e il 2024, avendone portata a termine almeno una. Nel 2020, per dire, al via si presentarono 37 skipper: il primo a tagliare il traguardo delle Sables d’Olonne, il 27 gennaio 2021 (e quindi dopo 80 giorno, 6 ore e 15 minuti di regata) è stato lol skipper francese Charlie Dalin, sulla sua APIVIA; il titolo è stato però assegnato a Yannick Bestaven, tenendo in considerazione il tempo impiegato per soccorrere un altro concorrente.

Da non perdere:   Alaggio barca: cosa fare e cosa non fare

La Barcolana: 13 ottobre 2024

La regata italiana per eccellenza, la gara velica più grande del mondo, che vede oltre 1.500 imbarcazioni al via. Semplicemente impossibile non includerla tra le regate più emozionanti, non fosse per l’impatto scenico che sa creare ogni anno. Quella del 2024 sarà la 56esima edizione di questo evento popolare del Golfo di Trieste: sappiamo già che la partenza è fissata alle 10.30 di domenica 13 ottobre, con la linea di partenza tra Barcola e Miramare, e con l’arrivo posiziato di fronte alla piazza dell’Unità. Lo scorso anno la Barcolana ha visto bene 1.773 imbarcazioni iscritte, con la vittoria del triestino Furio Benussi, con il suo Fast and Furio Sailing Team.

Copa del Rey Mapfre, 27 luglio – 3 agosto 2024

Siamo nelle acque della baia di Palma di Maiorca: qui si svolge una delle più entusiasmanti regate crociera del Mediterraneo e del mondo. La prima edizione si è svolta nel 1982, e fin da quel primo appuntamento attirò un gran numero di velisti internazionali. Lo spettacolo qui è garantito: per la location effettivamente affascinante, per la grande partecipazione del pubblico, per il numero di imbarcazioni in gara.  

Tour de France à la Voile, 26 giugno –  14 luglio 2024

Il suo nome attuale è in realtà semplicemente “Tour Voile”. Si tratta di una regata nata nel 1978, che si tiene ogni anno: la formula classica prevedeva unicamente la sfida su monoscafi abitabili, ma tra il 2015 e il 2021 ci si è spostato verso il Diam 24, per poi decidere di rilanciare la competizione oceanica in equipaggio con l’imbarcazione Figaro Bénéteau 3, con equipaggi composti da 4 velisti.

Rolex Sydney Hobart Yacht Race: 25 dicembre 2024 – 2 gennaio 2025

L’unica major race che inizia in un porto (quello di Sidney) e che finisce in un fiume. Quella del 2024 sarà la 79esima edizione della regata australiana, una sfida offshore che spinge i partecipanti a circumnavigare la Tasmania, così da coprire un itinerario di circa 630 miglia nautiche. A rendere molto impegnativa questa regata, oltre alla lunghezza del percorso, sono le condizioni meteo spesso difficili che gli equipaggi si trovano ad affrontare. Per la prossima edizione si prevede una flotta di oltre 100 imbarcazioni, con lunghezze comprese tra i 36 e i 100 piedi.

La Giraglia, 7 – 15 giugno 2024

Una delle più prestigiose e antiche regate del Mediterraneo: nel 1953, alla prima edizione, sulla linea di partenza si contarono 22 imbarcazioni; l’anno scorso, il 14 giugno, le barche al via erano 184. Negli anni sono cambiati punti di partenza e punti di arrivo, di volta in volta italiani e francesi, ma sulla boa non si discute: quella resta ovviamente l’Isola della Giraglia, uno scoglio granitico corso che in questi decenni ha visto passare migliaia di velisti e i più diversi scafi.

regate a vela più importanti

Altre regate famose in tutto il mondo, che non si corrono nel 2024

Come si è visto, alcune regate non hanno cadenza annuale. Ecco che allora ci sono delle regate di primissimo piano che non sono state ancora nominate, non essendo in calendario negli eventi della nautica del 2024. Ecco le grandi “assenti” di quest’anno:

  • The Ocean Race: una gara di vela intorno al mondo che viene disputata ogni 3 anni; l’ultima edizione si è tenuta l’anno scorso, con partenza ad Alicante e arrivo a Genova. Ogni squadra è composta da 9 membri, che possono gareggiare giorno e notte per oltre 20 giorni alla volta nelle tappe più impegnative (le ultime edizioni hanno avuto tra le 9 e le 10 tappe).
  • Fastnet Race: una gara tra imbarcazioni d’altura che si disputa ogni due anni al largo delle coste della Gran Bretagna, una grande classica dell’offshore che si snoda su un itinerario di 608 miglia nautiche. La prima edizione è datata 1925, mentre la prossima è in programma per la fine di luglio 2025.

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulle stelle per votare

Media voti 0 / 5. Numero di recensioni 0

Nessun voto per ora. Sii il primo a valutare questo post.

Scritto da
Nicola Andreatta
Nicola Andreatta
Copywriter dal 2014, trentino dal 1987. La passione per la nautica è nata sulla prua di una piccola barca a vela sfrecciante nel lago di Caldonazzo: da allora è continuata a crescere, insieme alla sempre presente voglia di imparare - e condividere - qualcosa di nuovo su questo affascinante mondo.

Cosa ne pensi? Dicci la tua

Non hai inserito nessun commento
Inserisci il tuo nome prima di commentare

Contenuti che potrebbero interessarti

- -pubblicità - -

Resta aggiornato


Su promozioni e novità riguardo il mondo della nautica.

Iscrivendoti accetti le condizioni generali e l'Informativa Privacy.

- -pubblicità - -

Accessori nautici e pesca sportiva

1 store online di accessori nautica e articoli per la pesca sportiva qualità: i migliori brand e tanto made in Italy, catalogo con più di 50.000 articoli.

Ultimi articoli
00:04:08

Come preparare la barca per la traversata Atlantica – Incontriamo Andrea e Camilla

Andrea e Camilla condividono con noi i segreti su...

Gaia Brojanigo e il suo cantiere navale a Milano.

Gaia Brojanigo ha un sorriso timido. Quando apre le...

Come scegliere il boccaglio per snorkeling e immersioni?

Che c’è di più bello che poter scoprire tutto...
Condividi