Navigare in Adriatico in barca a vela – Rotta Nautica da Civitanova Marche a Giulianova Abruzzo e i porti dove ormeggiare

Rotta Nautica da Civitanova Marche a Giulianova Abruzzo

Nello scorso articolo dedicato alla Rotta Nautica dal Porto di Ancona a Civitanova Marche abbiamo raggiunto la posizione 43° 18′,91 N e 13° 44′,09 E.  In questo articolo partiremo da Civitanova e raggiungeremo la piccola ma bella città di Giulianova in Abruzzo.

Uscendo dal grande porto di Civitanova e proseguendo verso Sud le condizioni Meteo Marine cominciano ad essere più clementi e ventilate d’estate. La temperatura è differente in senso positivo ed i venti più caldi.

 

Porto di Civitanova Marche – Marche

Per conoscere questo ottimo riparo che è il porto di Civitanova ti rimando al mio articolo precedente, Rotta Nautica da Ancona a Civitanova Marche.

Rotta in adriatico Civitanova Marche Ormeggio Posto barca

 

Uscendo invece dal Porto guadagna sempre qualche miglio fra te e la costa. Io preferisco navigare sempre oltre le tre miglia nautiche almeno di giorno. Di notte abbondantemente oltre le dodici miglia. Dopo il Monte Conero che puoi riconoscere grazie alle antennone della RAI piazzate in cima, vedrai apparire in lontananza gli Appennini i quali ti accompagneranno fino in Gargano.

Un lunga e bella spiaggia di sabbia grigia ti farà da segnalatore per la costa fino a Giulianova.

 

Rotta nautica in Alto Adriatico

Procedi in direzione Sud-Est e, se hai intenzione di navigare di notte mantieniti sempre largo per evitare la maggior parte dei pericoli quali Piattaforme (anche se ti avviseranno sonoramente ogni tanto con la loro tromba), cozzare non segnalate e scogli anch’essi non segnalati.

Come già detto, ma è bene ricordarlo, navigando a buona distanza dalla terra ridurrai di molto la possibilità di colpire un tronco galleggiante. Evita inoltre le rotte commerciali dato che le navi grossa stazza molto spesso lasciano una brutta scia di rifiuti dietro di loro. A volte grandi coperture di plastica possono finire sulle prese a mare del motore ed influire in malo modo sul funzionamento dello stesso non permettendogli di raffreddarsi autonomamente. Questa possibilità è molto concreta se nelle vicinanze è presente l’estuario di un fiume.

Usa Windy App per sapere quali condizioni ti aspettano e guarda il VIDEO per imparare ad utilizzarla al meglio QUI. Ricorda di Iscriverti al Canale YouTube di HiNelson!

Il limite massimo a cui potersi avvicinare è di 500 metri nel caso delle piattaforme. Nel caso invece di avvistamento di campi di mitili cerca di passare il più largo possibile. Non è raro che qualche cima sommersa si stacchi e galleggi al di fuori del campo e alle nostre barchette le cime che galleggiano non piacciono per niente.

Rotta Nautica Civitanova Marche Giulianova Navigare in Adriatico Ormeggiare

 

Mantieni sempre a bordo in uno stipetto stagno le carte delle zona (che in Italia sono Obbligatorie) e il Portolano, il quale può essere di molto aiuto durante la navigazione e soprattutto nella scelta del porto dove atterrare. Sempre prima di partire assicurati che il Marina od il Porto in cui vuoi approdare abbiamo posti di transito liberi.

Tra Civitanova e Giulianova la distanza è di circa  37 miglia nautiche. Io ho sempre una riserva di 45 litri di gasolio disponibile. Mi fa stare tranquillo ed anche se il vento dovesse calare ed io volessi tornare in porto sono sicuro di arrivarci in qualsiasi condizione. E tu hai sempre una riserva a bordo?

Se hai bisogno di buone taniche per carburante (ma anche taniche che possano essere utilizzate a fine alimentare) clicca qui e controlla su HiNelson la nostra disponibilità.

E’ buona norma avere una check list di cose da controllare prima di partire. Un’equipaggiamento che deve essere sempre in perfetto ordine di servizio è la pompa di sentina. La tua funziona bene o la devi cambiare?

Clicca qui per la nostra pagina Pompe di Sentina.

Navigazione Porto San Giorgio Ormeggio Posto Barca
In navigazione davanti a Porto San Giorgio

 

Nel tratto di mare tra Civitanova e Porto San Giorgio ci sono alcune piattaforme metanifere. Esse sono segnalate sia visivamente che acusticamente. Qui, oltre ad non doversi avvicinare è viatetatissimo dare fondo all’ancora o pescare. In navigazione incontreremo la piccola ma bella Porto Sant’Elpidio, seguita da San Tommaso Tre Archi e il Lido di Fermo. Ma l’unico posto dove potremo fermarci, a meno di non calare ancora in spiaggia sarà

Porto San Giorgio: ormeggiare con tutti i comfort

Il porto in questione è sia turistico che peschereccio i cui venti prevalenti sono dal I e IV Quadrante. Il vento di traversia è da Nord, occhio quindi alla Tramontana. Per entrare in questo porto bisogna puntarlo sul plotter e considerare che arrivando da Sud l’entrata non sarà visibile fino al superamento del fanale rosso posto in cima al molo di sopraflutto. Il porto, con i suoi 620 metri di banchina e 12 pontili, è in grado di offrire completa assistenza nautica e, volendo, ricettiva.

Da non perdere:   Come preparare la barca per la traversata Atlantica - Incontriamo Andrea e Camilla

Per entrare chiama al VHF il canale 14 24 ore su 24. Il fondo è molto alto, va dai 3.50 metri ai 4 metri. 860 posti barca di cui il 10% riservato al transito.

Come dicevo tutti i servizi di cui potrai aver bisogno. Distributore di carburante, oltre a luce e acqua in banchina. Scalo d’alaggio, gru fino a 30t, travel lift fino a 100t, riparazioni scafo, vele, elettriche. Potrai anche fare cambuso al supermercato distante 500 metri dal porto. Decisamente non male.

 

 

Area Marina Protetta Costa Del Piceno

Questa bellissima zona è appunto un’area protetta. Il decreto non è ancora attivo ma le regole vengono comunque fatte rispettare. Esiste una zona A, una zona B ed una zona C. Vi rimando al sito per sapere con precisione la loro ubicazione dato che al momento siamo ancora in fase di deplacement. Possiamo però dire che queste zone occupane in parte la zona antistante a Grottammare, Pedaso, la costa della riserva naturale “La Sentina” e la costa di Cupra Marittima.

 

In questa zona è fatto divieto di :

Navigare entro 300 metri dalla costa

Ancorare autonomamente senza servirsi del campo boe

La pesca

 

Rispettando queste regole possiamo attraccare a Porto San Giorgio e usufruire di una bella spiaggia poco trafficata ed anche di fare scuba diving in centri autorizzati.

 

 

San Benedetto del Tronto: posto barca disponibile

La cittadina non necessità di presentazioni! Molto curata e turistica, meta di molti vacanzieri. Il porto è completamente protetto da venti del I e IV quadrante ma sempre attento ad entrare con Grecale e Levante. Attenzione all’entrata in porto dato che nelle immediate vicinanze c’è una cozzara segnalata dalla classica boa gialla. Mantieniti ad almeno 60 metri da questo molo anche per un pericolo di insabbiamento. Per accedere alla darsena turistica, una volta superato il molo di sopraflutto tieniti sulla sinistra. Troverai fondali dai 2 metri ai 3.5 metri. In canale da chiamare è il 16.

380 posti barca. Servizi classici quali acqua e luce, distributore, 9 gru e 3 travel lift. Riparazioni e cambusa nelle immediate vicinanze del porto.

 

Foce del Tronto – Martinsicuro: ormeggiare solo in caso di emergenza

Non c’è nessuna struttura ma, in caso di emergenza, il fondo antistante Martinsicuro è un buon tenitore. Non ti avvicinare troppo alla spiaggia se la tua barca pesca più di 1.5 metri.

 

Arrivo a Giulianova – Abruzzo: come ormeggiare

Giulianova offre un bel porto con molta acqua. Prevalentemente peschereccio ma d’estate è molto frequentato. E’ protetto su tre lati da moli di cui due banchinati. Una volta all’interno del porto chiama il canale 16 per ottenere informazioni sull’ormeggio. Ti risponderà Franco, il mitico ormeggiatore, che si premurerà di venire a conoscerti  per offrirti un caffè non appena effettuato l’ormeggio. Molti pontili a disposizione e circa 240 posti barca. Entrata un pò ostica con venti dal primo quadrante, offre buon ridosso dai venti del II quadrante. I venti prevalenti sono Greco, Levante e Scirocco.

Rotta Nautica Giulianova Ormeggio Posto Barca

 

I servizi di cui dispone il porto oltre a luce e acqua in banchina sono il servizio di guardianaggio, servizi e docce, una piccola gru e qualche negozio di ricambi. Il distributore di gasolio. Per tutto il resto comunque Giulianova è veramente ad un tiro di schioppo. Buon porto per riposarsi e partire freschi per la prossima avventura!

Porto Giulianova visto dall'ormeggio posto barca
Porto Giulianova visto dall’ormeggio

 

Per qualunque informazione puoi chiamare l’Ufficio Circondariale Marittimo al n. 085.8004918.

 

Ecco cosa può esserti utile su questa rotta.

[ps_product_list id_product= 691]

 

 

Nel nostro prossimo articolo prenderemo in esame la tratta Giulianova – Ortona della nostra rotta adriatica verso Sud. A presto!

 

Buon Vento e non dimenticare di di Iscriverti al Canale YouTube di HiNelson dove potrai scegliere video su manutenzione barca, tecnica e tecnologie! 

 

N.B. Disclaimer immagini. Alcune delle immagini presenti in questo articolo sono di proprietà dell’autore, altre sono create con Google Earth©, tutte le altre sono frutto di ricerche sul motore di ricerca Google con la spunta “contrassegnate per essere riutilizzate” in “diritti di utilizzo”. Se dovesse essere presente una foto coperta da diritti di autore avvisami subito QUI e provvederò a sostituire la foto immediatamente.

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulle stelle per votare

Media voti 0 / 5. Numero di recensioni 0

Nessun voto per ora. Sii il primo a valutare questo post.

Scritto da
Fabio Portesan
Fabio Portesan
Navigo nel Mediterraneo con la mia famiglia dal 2017. Fino al 2021 ho sperimentato il vivere in barca in tutte le stagioni accumulando un po' di esperienza marina. VideoMaker per passione e scrittore per necessità realizzo video di cultura marinara e manutenzione nautica dedicati ad un utilizzo più consapevole della barca ed alla salvaguardia dell'ambiente marino.

Cosa ne pensi? Dicci la tua

Non hai inserito nessun commento
Inserisci il tuo nome prima di commentare

Contenuti che potrebbero interessarti

- -pubblicità - -

Resta aggiornato


Su promozioni e novità riguardo il mondo della nautica.

Iscrivendoti accetti le condizioni generali e l'Informativa Privacy.

- -pubblicità - -

Accessori nautici e pesca sportiva

1 store online di accessori nautica e articoli per la pesca sportiva qualità: i migliori brand e tanto made in Italy, catalogo con più di 50.000 articoli.

Ultimi articoli
00:04:08

Come preparare la barca per la traversata Atlantica – Incontriamo Andrea e Camilla

Andrea e Camilla condividono con noi i segreti su...

Gaia Brojanigo e il suo cantiere navale a Milano.

Gaia Brojanigo ha un sorriso timido. Quando apre le...

Come scegliere il boccaglio per snorkeling e immersioni?

Che c’è di più bello che poter scoprire tutto...
Condividi