Dubai Boat Show 2019. Le cose più curiose del salone nautico del lusso.

Il Dubai International Boat Show è un salone nautico sopra le righe. Questo ovviamente perché il suo visitatore, in fatto di lusso e di accessori nautici esclusivi, è estremamente esigente.
Camminando tra gli stand del Dubai Boat Show, tra un mega yacht ed un sottomarino, non è difficile infatti incontrare sceicchi, magnati del petrolio, principi e così via. Siamo quindi andati alla ricerca dei prodotti più curiosi e particolari che questo salone nautico, dedicato allo yacht di lusso del Medio Oriente, ha sfoggiato durante l’edizione 2019, dal 26 febbraio al 2 marzo.

UN TENDER PER NON AVERE CONFINI

Rilassarsi in rada con la propria imbarcazione, dove si può godere del panorama da una posizione privilegiata, è impagabile, ma come fare per scendere a terra in caso di necessità o solo per una passeggiata?
Avere un tender è fondamentale.

Asis Boats ha fatto molto di più.

Azienda specializzata nella produzione di mezzi anfibi, impiegati anche nel settore militare e per il soccorso, al Dubai Boat Show ha lanciato un nuovo prodotto che si presenta con il modulo di atterraggio da spiaggia.

salone nautico dubai boat show 2019

Come si può vedere dalla foto, ASIS Amphibious Beachlander (lunghezza 9,50 mt) è adatto per attraccare sia in spiaggia che in qualunque porto, lasciando il problema della ricerca un posto barca, e grazie alla sua plancetta permette un accesso facile e sicuro per i bambini e per disabili con sedia a rotelle.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=qzW5kt3rfkk]

MOTOSCAFO CON I FOIL

Se invece amate la velocità e lo stile 007, questa imbarcazione fa al caso vostro.
Si chiama Foiler ed è progettata dal cantiere degli emirati arabi ENATA. Il prototipo è stato presentato nel 2018 ed è il primo Flying Yacht al mondo che utilizza quattro lamine retrattili. FOILER si solleva fuori dall’acqua e offre la sensazione di volare, garantendo stabilità, velocità e sicurezza.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=oH99eohLb_Y]

Lo scafo misura 9 metri e 60 ed è in fibra di carbonio.
Con un motore di 740 cv, arriva a toccare i 40 nodi di velocità.
Omologato per 8 passeggeri, è disponibili in 4 allestimenti.
Miss Moneypenny, approverebbe.

ALAGGIO E VARO DI TUTTO RISPETTO

Per i grandi yacht serve una grande gru. Cimolai Technology, azienda italiana con sede nel padovano, è la soluzione per chi ha problemi di stazza.
A Dubai presentano due progetti molto interessanti.
Ad Ancona è in fase di assemblaggio una piattaforma di acciaio, lunga 81 metri e larga 19, per il sollevamento di navi di 3300 tonnellate, che utilizzerà ben 14 verricelli di grandi dimensioni.
E’ sempre di Cimolai la più grande gru mobile in Europa, seconda al mondo, con capacità di sollevamento di 1000 tonnellate che si trova a Palma di Maiorca.
A metà del 2019 consegneranno la più grande gru mobile con capacità di 1300 tonellate per il bacino di carenaggio di New York.

GARAGE PER YACHT, ECCO COME RISOLVERE IL PROBLEMA DEGLI ORMEGGI

Tutti sappiamo che il problema non è acquistare la barca.
Il vero problema di ogni armatore è l’ormeggio.
In soccorso arriva Peick FörderSysteme GmbH, azienda tedesca, che ha progettato il primo garage per yacht completamente automatico

garage per yacht salone nautico dubai 2019

Al Dubai Boat Show Peick presenta, in anteprima mondiale, il suo garage che ha diverse caratteristiche interessanti:

– Può ospitare Yacht fino a 20 metri di lunghezza e 50 tonnellate di peso

-Gli yacht sono protetti dai fattori ambientali (escrementi di uccelli, radiazioni UV, ecc.)

Da non perdere:   Yachting Festival di Cannes 2019. Le novità del salone della Costa Azzurra.

-Nessun danno da yacht vicini, atti di vandalismo, furto con scasso o furto

-Accesso personalizzato allo yacht

-Usura ridotta, perché lo yacht non è in acqua in modo permanente.

ESPLORARE GLI ABISSI COME CAPITAN NEMO

Chi non vorrebbe esplorare i fondali alla ricerca di mondi e di specie di pesci ancora sconosciuti. La nostra innata curiosità ci porta a lunghe esplorazioni sotto la nostra barca ormeggiata in rada, ma se ci trovassimo in acque molto profonde, maschera e boccaglio non sarebbero più sufficienti.

Triton Submarines LLC presenta quindi il Triton 3300/1 MD, sottomarino monoposto, per toccare profondità di 1000 metri. Estremamente manovrabile è in grado di svolgere diverse attività e garantisce un’ottima visibilità con vista a 360°.

CASE GALLEGGIANTI E NAVIGANTI

Le House Boat sono tipiche del nord Europa, dove ancora oggi tante famiglie vivono a bordo di queste strutture mobili capaci di navigare lungo i fiumi o per brevi tratti.

Nomadream è un’azienda polacca che costruisce case galleggianti secondo gli standard di produzione dell’industria nautica. Gli interni sono progettati da un architetto e possono essere personalizzati e si adattano perfettamente all’uso prolungato in ambienti difficili, inoltre sono resistenti alla luce solare, all’umidità e allo sporco.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=Kxp8OYdvTFQ]

La gamma proposta di queste strutture è veramente versatile e può soddisfare le esigenze della singola famiglia come di un piccolo nucleo di persone creando dei veri e propri villaggi.
Una casa galleggiante a Dubai è sicuramente un’alternativa al classico yacht di lusso.

BRACCIALETTO ANTI SQUALO

Non è necessario nel Mediterraneo, ma diventa indispensabile per chi nuota in zone dove si registra la presenza di questo grande predatore, che molto spesso attacca l’uomo con conseguenze anche mortali.
Sharkbanz è un dispositivo, simile ad un braccialetto, che viene utilizzato in zone considerate a rischio e utilizza la tecnologia magnetica e brevettata da Sharkbanz, azienda del Kuwait.
Come funziona?
Sharkbanz utilizza potenti magneti permanenti che infastidiscono lo squalo che si avvicina al soggetto che indossa il dispositivo. La sensazione che prova l’animale è molto simile a quella di avere una luce molto intesa che colpisca i nostri occhi in una stanza buia.
Infatti, gli squali hanno una sensibilità ai campi elettrici molto elevata perché usano questa capacità per nuotare di notte o in acque torbide.
Quando un pesce nuota, o addirittura muove le sue branchie, crea un cambiamento nel campo geomagnetico circostante che gli squali possono rilevare attraverso i loro canali elettrosensibili e gelatinosi. Poiché lo squalo è sintonizzato per cercare segnali elettromagnetici molto deboli emessi dalla sua preda (battiti del cuore, movimenti muscolari), questo organo è molto sensibile. Quando incontra il campo magnetico di Sharkbanz, esponenzialmente più grande di qualsiasi cosa l’animale abbia mai sperimentato prima, lo squalo avverte una sensazione sgradevole.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=vardXh6Prog]

Dubai Boat Show ha raggiunto la 27° edizione confermando ancora una volta l’importanza del settore dello yacht di lusso. Eventi, personaggi, premiere e tanto altro hanno attirano ogni anno quasi 30.000 visitatori con la presenza di circa 900 imprese espositrici provenienti da 61 paesi del mondo.

 

Scopri tutti gli appuntamenti
nel Calendario dei Saloni Nautici 2019 

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulle stelle per votare

Media voti 0 / 5. Numero di recensioni 0

Nessun voto per ora. Sii il primo a valutare questo post.

Scritto da
Laura Doria
Laura Doria
Mi chiamo Laura Doria e sono nata al mare, quindi raccontare storie ed incontrare i personaggi del mondo della nautica è qualcosa di naturale per me. Perché è sempre un grande privilegio scrivere della passione che punta la prua verso i grandi orizzonti blu.

Cosa ne pensi? Dicci la tua

Non hai inserito nessun commento
Inserisci il tuo nome prima di commentare

Contenuti che potrebbero interessarti

- -pubblicità - -

Resta aggiornato


Su promozioni e novità riguardo il mondo della nautica.

Iscrivendoti accetti le condizioni generali e l'Informativa Privacy.

- -pubblicità - -

Accessori nautici e pesca sportiva

1 store online di accessori nautica e articoli per la pesca sportiva qualità: i migliori brand e tanto made in Italy, catalogo con più di 50.000 articoli.

Ultimi articoli
00:04:08

Come preparare la barca per la traversata Atlantica – Incontriamo Andrea e Camilla

Andrea e Camilla condividono con noi i segreti su...

Gaia Brojanigo e il suo cantiere navale a Milano.

Gaia Brojanigo ha un sorriso timido. Quando apre le...

Come scegliere il boccaglio per snorkeling e immersioni?

Che c’è di più bello che poter scoprire tutto...
Condividi