Barcolana 2019. Regata o evento?

L’appuntamento della Barcolana 2019 si sta avvicinando e tantissimi equipaggi sono già intenti ad organizzarsi per essere presenti sulla linea di partenza della regata più affollata del mondo.

La regata dell’Adriatico entrata a pieno titolo nel Guinness dei Primati come “The largest sailing race in the world” con oltre 2.600 barche partecipanti, non è soltanto un appuntamento velico, ma è un vero e proprio evento culturale che coinvolge appassionati di vela e non.

Con un calendario che si apre il 4 ottobre, la Barcolana offre una serie di eventi a terra ed in acqua che accompagnano l’attesa della partenza vera e propria della regata prevista per il 13 ottobre 2019 alle ore 10.30.

barcolana trieste 2019

4 Ottobre – Apertura dell’Evento – Inaugurazione della mostra “Scart” e Presentazione #Unplastic Trieste
4-6 Ottobre, in mare – Lega Italiana Vela (Italian Sailing League) under 19 (J70)
5-13 Ottobre – Trieste Seafront e Piazza Unità – Villaggio Barcolana 51
5-6 Ottobre, in mare – Barcolana Young (Optimist)
5-6 Ottobre – Barcolana Chef
6 Ottobre, in mare – Barcolana Nuota (gara di nuoto in acque libere)
11 Ottobre, in mare – Collio Cup (J70), Barcolana Fine Art Sails, Regata Armatori Lega Navale Italiana
12 Ottobre, in mare – Barcolana by Night (Meteor e Ufo), Barcolana Classic (Barche d’epoca), Go to Barcolana from Slovenia
13 Ottobre, in mare – Barcolana51 (partenza alle 10.30)

Come per ogni edizione quindi la Barcolana 2019 si presenta con novità e opportunità per vivere il mare, lo sport e la città di Trieste a 360° diventando così un cappello magico di momenti tutti da scoprire lungo le banchine di Piazza Unità d’Italia, che per l’occasione diventano un palcoscenico affollato di barche e di velisti.

Quindi la Barcolana è più evento o più regata?

Per chi l’ha vissuta, per chi si è trovato nel mezzo del campo di regata più affollato del mondo, provando quel misto di emozione e adrenalina moltiplicata per oltre 2000 vele, la Barcolana sicuramente non è né evento, né regata; è esperienza.

Lo abbiamo infatti chiesto a Daniele Mazzotti, skipper di Magoo VVF, un asso 99 modificato, che ha tagliato la linea di partenza della Barcolana in oltre venti edizioni.

“La Barcolana è un evento e una regata, oltre ad una bellissima festa in una città meravigliosa come Trieste. In quei giorni ritrovi tanti amici e regatanti che spesso incontri sui vari campi di regata. Soprattutto c’è la possibilità di confrontarsi con alcuni dei migliori professionisti del settore. La Barcolana però non è solo una sfida contro equipaggi preparati e agguerriti, è anche una grande emozione e adrenalina pura nel trovarsi in mezzo a 2000 barche. Infatti, bisogna saper gestire barca ed equipaggio durante tutta la regata, perché manovrare in boa, magari con vento sostenuto, con centinaia di barche intorno non è assolutamente facile. Anche se mi sono trovato su questo campo di regata tantissime volte, vivendo tutte le condizioni possibili, dal poco vento fino ai 50 nodi di bora del 2000, la Barcolana richiede la giusta preparazione. Non è solo fare il trasferimento a Trieste, bisogna preparare la barca e l’equipaggio al meglio, come si fa per i grandi appuntamenti. Quindi, sì, la Barcolana è un evento, una regata e soprattutto un’esperienza.”

Da non perdere:   Tre nodi indispensabili in Barca | Hinelson Academy

Barcolana 2019 Trieste

Ma come viene vista la Barcolana da chi non ha ancora avuto l’opportunità di parteciparvi?

Siamo andati fino in Sardegna per incontrare un giovanissimo navigatore, Domenico Caparrotti, minista in preparazione per una campagna oceanica.

“Conosco la Barcolana attraverso i video e le foto e considerando il mio animo ormai forgiato come minista, vedo questo appuntamento come un grande evento culturale-sportivo. Ovviamente dipende anche con quale barca ci si trova sulla linea di partenza. Essere, ad esempio, a bordo di un Maxi vuol dire viverla anche come una regata. A mio parere quindi considero la Barcolana come un evento che vuole promuovere lo sport e la cultura velica e marinara, ma questo non vuol dire che non sia anche una regata. Parlo ovviamente da minista e il concetto di regata per me è molto legato alla navigazione d’altura, quella che dura più giorni, chiaramente un altro ambito rispetto alla Barcalona che porta il grande pubblico verso lo sport e i valori della cultura velica italiana.”

barcolana Trieste 2019

Evento, regata, esperienza o festa, la Barcolana è comunque un grande momento che attraverso un’organizzazione perfetta, uno scenario suggestivo come Trieste e il suo golfo, offre una grande e ormai consolidata opportunità di vivere il mare in ogni sua forma.

Quindi, ci vediamo alla Barcolana?

Clicca qui per seguire tutte le novità della Barcolana

Ti è piaciuto l'articolo?

Clicca sulle stelle per votare

Media voti 0 / 5. Numero di recensioni 0

Nessun voto per ora. Sii il primo a valutare questo post.

Scritto da
Laura Doria
Laura Doria
Mi chiamo Laura Doria e sono nata al mare, quindi raccontare storie ed incontrare i personaggi del mondo della nautica è qualcosa di naturale per me. Perché è sempre un grande privilegio scrivere della passione che punta la prua verso i grandi orizzonti blu.

Cosa ne pensi? Dicci la tua

Non hai inserito nessun commento
Inserisci il tuo nome prima di commentare

Contenuti che potrebbero interessarti

- -pubblicità - -

Accessori nautici e pesca sportiva

1 store online di accessori nautica e articoli per la pesca sportiva qualità: i migliori brand e tanto made in Italy, catalogo con più di 50.000 articoli.

Resta aggiornato


Su promozioni e novità riguardo il mondo della nautica.

Iscrivendoti accetti le condizioni generali e l'Informativa Privacy.
Ultimi articoli

Tutto sui gavitelli: guida all’uso e alla scelta

Chi ha solcato diversi mari sa molto bene che...

Vernice Gelcoat per imbarcazione: scelta e applicazione per la verniciatura dello scafo

Anche oggi ci dedichiamo a un tema piuttosto delicato...

Pesca subacquea: tecniche e attrezzature da pro

Oggi vogliamo fornire una guida alla pesca in apnea...

Bottazzo: guida alla manutenzione e alla sostituzione

Chi in età adulta si avvicina per la prima...
Condividi